March Brown V.

La mosca secca March Brown è una delle mosche artificiali più costruite dai pescatori a mosca.
Il modello di questa March Brown, tra gli svariati dressing sviluppati negli anni, mi è stato ispirato da Luciano, che reputo un grande pescatore a mosca e costruttore che passa gran parte del suo tempo pescatorio sulle rive dei fiumi della Slovenia. In questo link trovate la pagina facebook dove nelle foto troverete interessanti idee di dressing.

Questa variante di March Brown mi ha colpito fin da subito per la sua leggerezza, al contrario di altri dressing che abbondano di materiali. Infatti mi è risultata più semplice da montare e secondo me più imitativa.

Il nome March Brown può trarre in inganno, infatti in molti pensano che siano artificiali da usare a inizio stagione (March – Marzo), ma la mosca secca March Brown imita, oltre le Ecdyonurus venosus, altre specie di efemerotteri generalmente di colore bruno ed è quindi una mosca artificiale da usare tutta la stagione, almeno fino a Ottobre in tutte le acque, specie quelle montane. Visitate questo sito se volete saperne di più sulla March Brown.

Qui sotto troverete lo step by step fotografico e il video dressing  della mosca secca March Brown V., con la lista dei materiali per costruirla

 

Amo: Partridge Ideal Dry #12

Filo di montaggio: Veevus Brown 14/0

Code-Cerci: Sintetiche barrate grigie

Corpo: Dubbing kapok Brown

Rigaggio: Yellow floss

Ali: Piuma di pernice

Hackle: Piuma di gallo brown 

Testa: Filo di montaggio

 

 

Fissate il filo di montaggio all’amo

 

Prendete tre code sintetiche barrate fissatele all’amo e apritele a ventaglio col filo di montaggio

 

Fissate uno spezzone di seta floss giallo carico

 

Create un cordoncino di kapok marrone

 

Avvolgete il cordoncino di kapok marrone per formare il corpo

 

Avvolgete il floss sul corpo della March Brown per creare il rigaggio

 

Fissate una piuma di gallo marrone a 2/3 dell’amo

 

Avvolgete l’hackle marrone, tre o quattro giri al massimo

 

Inserite in una pinza apposita qualche fibra di piuma di pernice

 

Recidete il calamo della piuma di pernice

 

Con l’aiuto di uno spillo aprite il filo di montaggio in due, inserite la pinza e rilasciate le fibre della pernice tra i due filamenti

 

Ritorcete il filo facendo girare il bobinatore su se stesso, intrappolando così le fibre della piuma di pernice tra i filamenti

 

Avvolgete l’asola con le fibre di pernice a ridosso della hackle marrone, pettinandole all’indietro ad ogni giro

 

Create una testina col filo di montaggio, chiudete il montaggio con un paio di nodi e tagliate il filo. Mettete un goccio di colla per nodi e con due dita pettinate le hackle in avanti

 

Per dare un effetto realistico alle codine, stiratele prendendole e tirandole tra il dito e la forbice (Guarda il video di montaggio)

 

La mosca secca March Brown è pronta per andare in pesca

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: