StoneFly D.I-2

Oggi costruiremo una ninfa di plecottero, la Stonefly Di2 che è la seconda di una versione realizzata l’anno scorso che mi ha dato tantissime soddisfazioni in pesca.

In questa versione, la ninfa Stonefly Di2 oltre al cambio di colore, cambierà anche i materiali di costruzione, riducendoli. Infatti avremo bisogno di un po’ di latex e dubbing di scoiattolo, un po di colla UV ed un paio di pennarelli.

Vedrete nel dressing sottostante che questo tipo di ninfa artificiale, come la precedente, è abbastanza pesantina, dato che andremo a mettere una perlina di tungsteno, ma vi consiglio di farne versioni anche più leggere, mettendo solo del piombo avvolto in modo da preformare la silhouette dell’artificiale, per pescare in acque meno profonde con correnti non troppo sostenute.

Questa imitazione di Stonefly ha dato soddisfazioni anche ad altri miei “amici di coda” ed io, oltre ad aver messo in un quadretto “l’originale” che mi ha fatto catturare il mio primo splendido temolo nel Piave a Perarolo, ne ho sempre una serie nella mia flyBox.

 

Qui sotto troverete lo step by step fotografico e il video dressing di una ninfa StoneFly D.I-2, con la lista dei materiali per costruirla

 

Amo: Tmc 200R #10 piegato a caldo

Filo di montaggio: Veevus 14/0 Light cahill

Code-Cerci: Pelo di alce

Sotto corpo: Piombo 0,10 e Gold tungsten bead 3.5mm

Torace: Squirrel dubbing golden olive

Corpo: Strisciolina di latex

Sacca Alare: Strisciolina di latex

Disegni: Black adn brown marker

 

 

 

Scaldate e piegate con le pinze l’amo, per questo passaggio consiglio la visione del video tutorial

 

Infilate una perlina di tungsteno del 3.5mm sull’amo e posizionatelo sulla curvatura, poi avvolgete del filo di piombo davanti e dietro la perlina, e bloccate il tutto con della colla Attak

 

Fissate il filo di montaggio e nella parte posteriore dell’amo e fissate due peli di alce per formare le codine dell’artificiale. Tagliate le eccedenze dell’alce a filo del piombo per creare continuità al corpo

 

Tagliate una striscia di latex, circa 4/5 mm di larghezza, e fissatelo all’amo

 

Rivestite tutto il corpo col filo di montaggio, cercando di pareggiare gli eventuali scalini e creando un silhouette conica

 

Create il corpo della stonefly avvolgendo la striscia di latex fino alla perlina ti tungsteno, fissatela col filo di montaggio e tagliate l’eccedenza

 

Fissate l’eccedenza del latex che avete tagliato precedentemente

 

Preparate uno spruzzo di dubbing di scoiattolo nell’apposita pinzetta

 

Con uno spillo di montaggio aprite il filo di montaggio in due, e inserite il dubbing che avete preparato nella pinza, poi ritorcete il filo per imprigionare il dubbing girando il bobinatore su se stesso

 

Avvolgete l’asola di dubbing pettinandolo all’indietro con due dita ad ogni giro

 

Portate davanti alla perlina di tungsteno il filo di montaggio

 

Ribaltate la striscia di latex sopra la perlina e fissatela

 

Create ed avvolgete un altra asola di dubbing di scoiattolo, come nello step precedente

 

Ribaltate ancora la striscia di latex, creando la seconda sacca alare, e fissatela

 

Mettete un po’ di cera sul filo di montaggio e create un altro cordoncino di dubbing, questa volta più esile, ma sempre vaporoso

 

Avvolgetele il cordoncino

 

Ribaltate per l’ultima volta la striscia di latex, fissatela vicino all’occhiello e tagliate l’eccedenza

 

Con un pennarello indelebile marrone colorate la parte centrale della stonefly

 

Con un pennarello indelebile nero, bordate la strisica marrone

 

Lasciate asciugare il pennarello e rivestite la parte colorata con della colla UV liquida e catalizzatela con l’apposita lampada

 

La vostra Stonefly Di2 è pronta per andare in pesca, buon dressing!

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: