Arpo in Asola

Vi propongo la costruzione di una mosca secca, generica, la mitica Arpo

L’Arpo è una mosca da pesca tanto semplice quanto efficace. Basta un amo, del filo di montaggio e, in questo caso, se la montiamo ad asola, una bella mezza piuma di cul de canard xl (almeno 5 cm di lunghezza).

Potete costruire la mosca Arpo nei colori che volete e io, di solito le monto su amo #12-14-16. Logico che le dimensioni della piuma devono essere adatte alla misura dell’amo su cui costruiamo.

Vi propongo il montaggio ad asola per risparmiare materiale, a patto che la piuma di cul de canard sia di gran qualità. Infatti con una piuma possiamo fare due artificiali e facendo attenzione a non danneggiarla in fase di taglio, possiamo usare la punta della piuma per fare le ali di altre mosche secche, così non avremo spreco di materiale.

Per quello che so io, la mosca Arpo è una creazione di ARmando POlenghi, istruttore del conosciutissimo Pam Angelo Piller ed è grazie ad Angelo comunque, che moltissimi pam conoscono questa mosca artificiale.

Qui sotto troverete lo step by step fotografico e il video dressing della mosca secca Arpo, con la lista dei materiali per costruirla o se volete, la trovate nel nostro shop Mosca Tzé Tzé

 

Amo: Partridge Ideal Dry #14

Filo di montaggio: Veevus black 14/0

Corpo: Piuma di CDC

Ali: Piuma di CDC

Testa: Filo di montaggio

 

 

Fissate il filo di montaggio nero all’amo portandovi vicino alla curvatura

 

Preparate la piuma di cul di canard nell’apposita pinzetta

 

Tagliate le fibre della piuma a filo del calamo

 

Con l’aiuto di uno spillo di montaggio aprite il filo in due. Vi consiglio i fili Veevus per fare questo tipo di lavorazione, è molto facile da dividere

 

Inserite la pinzetta con la piuma nell’asola che avete creato

 

Depositate le fibre di CDC nell’asola tenendo tirato il bobinatore (Consiglio ai neofiti di visionare il passaggio nel Video di costruzione di un Arpo in Asola)

 

Fate girare su se stesso il bobinatore, così facendo ritorcerete il filo e imprigionate le fibre di CDC nel filato

 

Avvolgete l’asola con le fibre di CDC sull’amo andando verso l’occhiello. Per impedire che le fibre si incastrino sotto i giri di filo, abbiate cura ad ogni giro di tirare indietro le fibre con due dita.

 

Con una spazzolina pettinate le fibre all’indietro districandole il più possibile

 

Ora con le dita riportate in avanti tutte le fibre

 

Fissate le fibre con un paio di giri di filo di montaggio ad un millimetro circa dall’occhiello. Spazio che lasciamo per creare la testina e fissare l’ala all’indietro

 

Ora passate col filo di montaggio davanti al ciuffo

 

Create la testina della mosca compiendo dei giri di filo a ridosso del ciuffo fino a che resti posizionata a 45 gradi e chiudete il dressing con un nodo e un po’ di colla

 

La vostra mosca Arpo in Asola è ponta per andare in pesca, e vi consiglio di averne sempre un paio nelle vostre fly box. Alla prossima, Fly Tyier!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: